Home / Altri sport / Biliardo / Quinta prova del campionato provinciale di 5 birilli: trionfi marsalesi
10393553_10203299026464578_1725361034305244565_n

Quinta prova del campionato provinciale di 5 birilli: trionfi marsalesi

La scorsa settimana (22-28 febbraio) come da calendario si è svolta la quinta e penultima tappa del campionato provinciale di stecca 5 birilli individuale.
Si era ormai alle battute finali della competizione, con classifiche molto equilibrate in tutte e tre le categorie e una lotta serrata per acciuffare i posti validi per la qualificazione al 17° campionato italiano. Campionato italiano che per la prima volta lascerà la sua sede storica, quella del “Palè” di Saint Vincent, in provincia di Aosta, per uscire addirittura fuori dai confini nazionali: si giocherà infatti al Casinò Perla di Nova Gorica, in Slovenia, nella seconda metà di Giugno.
Arrivano già i primi risultati ufficiali, per quanto riguarda i qualificati trapanesi alla competizione, ma andiamo con ordine e nel dettaglio:
per quanto riguarda la prima categoria, la tappa si è svolta a Marsala presso il csb Il Barone e se l’è aggiudicata proprio un atleta di casa, quel Davide Granata che con questa vittoria si laurea campione provinciale di prima categoria con una gara di anticipo. Per Granata è il terzo titolo provinciale di prima categoria ed è lui il primo atleta trapanese a staccare il pass per i campionati italiani.
Per seconda categoria, la gara si è svolta ai Biliardi Cappuccini di Salemi, e, ad aggiudicarsela, è stata il fenomenale Vincenzo Barraco del csb Biglie & Birilli di Marsala. Barraco ha avuto la meglio in finale di Vito Renda, forte seconda categoria e “simbolo” del biliardo trapanese, essendo ormai da moltissimi anni il delegato federale per la provincia di Trapani.
Barraco, con una prestazione forse meno brillante ma sempre micidiale, si è aggiudicato la terza gara su tre (assente nella prima e nella quarta prova, vincitore della seconda, della terza e della quinta).
Il ventitreenne marsalese dal potenziale smisurato si porta così ad un soffio dal passaggio in prima categoria e dalla qualificazione al campionato italiano (gli basterà vincere anche un solo incontro nella batteria di qualificazione della sesta prova di seconda categoria che si svolgerà a Partinico).
Enorme la soddisfazione in casa Biglie & Birilli del patron Cucchiara.
Biglie & Birilli ben presente (e vincente) anche in terza categoria, dove Ciccio Castronovo vince la sua batteria di qualificazione ma si arrende nella gara finale di domenica in semifinale contro il “condor” Antonio Passanante. Il castelvetranese sembra ormai lanciato verso la seconda categoria e verso la Slovenia.
La gara però è stata vinta da Antonio Guaiana, che in finale ha superato Passanante. Per Guaiana la soddisfazione è triplica, in quanto la sede di gara era proprio quella del PalaSmeraldo di Trapani, la sua sala, e in quanto si candida prepotentemente anche lui per un posto sul volo verso Nova Gorica.
Tutto si deciderà alla sesta prova, con Castronovo chiamato a mettercela tutta fino in fondo per insidiare i suoi rivali.
Alla fine delle sei prove, i migliori saranno qualificati di diritto al campionato italiano, ma molti potranno ancora acciuffare gli ultimi posti a disposizione con la “poule finale” che andrà in scena dal 2 maggio (una sorta di playoff calcistici).
Prima quindi della sesta e decisiva prova di Aprile, spazio agli altri campionati provinciali, nello specifico nei prossimi giorni riprenderà l’equilibratissimo campionato a squadre con le ultime decisive quattro giornate, e inoltre partiranno i tornei a coppie e quello juniores, che completeranno il quadro dei qualificati trapanesi per Nova Gorica.

Emanuele Scavuzzo

Culicchia SRL

About redazione

Check Also

b

Lo spettacolo “a squadra”: finito il campionato, si attende l’atto finale

3 aprile 2017, atto conclusivo della regular season del campionato provinciale a squadre Fibis Trapani …