Home / Volley / Marsala perde a Roma, si va alla bella
download

Marsala perde a Roma, si va alla bella

Ancora una trasferta a vuoto. L’ennesima. La Sigel Pallavolo Marsala perde al PalaFord di Roma gara 2 della finale playoff promozione di serie B1 contro il VolleyRò Casal de’ Pazzi per 3-0, con parziali 25-11; 25-15; 25-20.
Secondo “match point” sprecato dalle azzurre di coach Campisi, che dopo essere crollate in Romagna in gara 3 della prima finalissima promozione contro la Battistelli replicano nella capitale consegnandosi alle locali, lottando solo nel terzo parziale.
Eppure solo tre giorni prima la Sigel aveva schiacciato le stesse avversarie in gara 1. Il fattore campo, però, è parametro che ha un peso incommensurabile nello sport, e soprattutto negli sport di squadra. Accade così che le ragazzine terribili di coach Cristofani restituiscono la pariglia alle valkyrie di Campisi.
Un martedì che si è messo di traverso fin da subito per le marsalesi, con Macedo che dà forfait in mattinata per l’instabilità di quel maledetto fragile ginocchio. Panucci invece stringe i denti e scende sul taraflex nonotante la contrattura occorsale sabato scorso. Il primo set è un assolo capitolino, e all’inizio del secondo set Marsala perde la principale bocca di fuoco Panucci. Con la banda crotonese sostituita da Marialaura Patti, Campisi si ritrova senza cambi in panchina e VolleyRò veleggia a favore di vento anche nel secondo parziale. Nel terzo set moto d’orgoglio marsalese, che si issano avanti di quattro lunghezze e arrivano a quota 20 per prime (18-20). Ma è un fuoco di paglia, è il mini 7-0 romano chiude velocemente i conti.
Adesso la Sigel deve a tutti i costi resettare, ancora, come è stata più volte capace in questo 2016 le settimane successive agli stenti di trasferta. E’ il momento di mettere tecnica, mente, corpo e cuore sul taraflex del Bellina, è il momento di lottare contro un regolamento assurdo ed iniquo che prevede che la squadra che ha dominato il campionato ancora si debba giocare la promozione oltre un mese dopo la conclusione dello stesso. E’ il momento di non fallire la terza opportunità, perché, almeno per quest’anno, di opportunità non ce ne saranno più.
E allora appuntamento a gara 3, in programma a Marsala mercoledì 15 giugno alle ore 19.30, con le laziali che avranno dalla loro l’incoscienza dell’età e il morale, e le siciliane la consapevolezza della propria straordinaria caratura tecnica, la voglia di rivalsa e il glorioso ed imbattibile…..fattore campo.

Emanuele Scavuzzo

Culicchia SRL

About redazione

Check Also

attacco Panucci

Marsala piega VolleyRò: la serie A si avvicina!

15 su 15. Inarrestabile la marcia casalinga della Sigel Marsala in questa stagione infinita. A …