Home / Basket / Reggio Calabria, trasferta insidiosa ma non impossibile per Trapani

Reggio Calabria, trasferta insidiosa ma non impossibile per Trapani

Trapani, sportivamente parlando, si prepara alla serata di venerdì che vedrà in contemporanea televisiva sia la partita tra Trapani Calcio – Frosinone (ore 20.30 su Sky Sport 1 HD) che quella tra Viola Reggio Calabria – Pallacanestro Trapani (ore 20.30 su Sky Sport 2 HD). Sicuramente un accoppiamento non molto felice per una piccola città, dove i tifosi seguono assiduamente entrambi gli sport.

Dopo la vittoria, non bella esteticamente ma efficace per la classifica con la Mens Sana Siena, la squadra di coach Ugo Ducarello si prepara alla trasferta con la Viola, squadra ostica ma non eccezionale che ha cominciato male questo campionato (4 vittorie e 8 sconfitte). La squadra granata si è allenata bene in questi pochi giorni, unico assente rimane Tavernelli.

La Viola di coach Paternoster è una squadra che si affidata quasi unicamente alla coppia di stranieri: uno di questi lo ricordiamo molto bene a Trapani visto che è l’ex Alex Legion, l’altro è il lungo croato Ivica Radic che insieme generano la bellezza di 38,7 punti.

Ducarello durante la conferenza stampa ha dichiarato: “Reggio Calabria è una squadra con molto talento, Legion lo conoscete, Radic è un eccezionale lungo per la categoria e poi hanno Agustin Fabi che secondo me è uno dei migliori equilibratori, lo conosco molto bene, quando va in doppia cifra per Reggio si mette bene. Fanno una pallacanestro di grande energia, sarà difficile e dobbiamo giocarcela a viso aperto”.

Coach Ducarello potrebbe utilizzare la stessa tattica con Siena, cioè far sfogare al meglio i giocatori stranieri ma limitare al massimo tutti i giocatori del supporting cast.

In conferenza un positivo Carliton Scott che ha risposto alle domande dei giornalisti: “possono capitare delle battute a vuoto, ma dopo una sconfitta dobbiamo impegnarci a migliorarci ed a pensare come avere dei risultati migliori. Contro Roma ho commesso degli errori ma stato importate comprenderli e superarli per il bene mio e della squadra. In questo momento mi sento molto bene, il coach e tutto lo staff ci aiuta molto a preparare bene le partite ed ad integrarci”.

Una vittoria a Reggio lancerebbe la squadra del presidente Basciano verso la vetta della classifica.

Culicchia SRL

About Francesco Tarantino

Scrivo di basket per Sportando. Faccio le radiocronache delle partite interne e gestisco in studio le partite esterne della Pallacanestro Trapani per Radio Cuore e Radio102. Insieme a due amici abbiamo fondato il sito www.nerdattack.it

Check Also

Ducarello: “Gli uno contro uno dinamici saranno fondamentali con Legnano”

Conferenza stampa al PalaConad di Trapani in vista della partita di domani alle 12.00 con …