Home / Audio & Video / Il Marsala Futsal a Palermo suona la nona
img_20170204_170205

Il Marsala Futsal a Palermo suona la nona

La squadra di Mister Bruno passa anche alla Grippi Impianti Arena, mai violata in questo campionato, battendo 5-9 il Palermo Calcio a 5. Una vittoria netta, meritata e che non lascia dubbi sul valore della formazione lilybetana che con una partita ancora da recuperare, quella di Pantelleria, continua a mantenere la vetta della classifica se pur in coabitazione con il Monreale a quota trentanove.
Contro il Palermo, il Marsala ha fatto il bello e il cattivo tempo rivelandosi implacabile e determinata in avvio di match, con il tre a zero confezionato nel corso dei primi dodici minuti, grazie alle due reti di farina e a quella di Figuccio ma poco attento nel contenere la reazione degli avversari nella parte finale del primo tempo, quando i padroni di casa che con le reti di Manno , Graziano e Lupo sono riusciti a raggiungere il pari, sfruttando al meglio la mancata pressione dei difensori azzurri sul portatore di palla. Una zampata di Pizzo, in fine, ha concesso al Marsala di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco. L´avvio di ripresa è un “ruggito” prepotente dei lilybetani che con la doppietta di Chirco, devastante nell´incunearsi tra le maglie rosanero e battere Maggio, hanno messo alle corde i padroni di casa. A dare il colpo del Konckout, al 47esimo è stato ancora Chirco, appena rientrato in campo al posto di Pellegrino, il numero cinquantaquattro si è impossessato della sfera e, tutto solo in slalom tra gli avversari, si è involato verso la porta avversaria e battuto di destro il portiere. Sul finale l´orgoglio dei padroni di casa è tutto nelle reti di Graziano e Lupo intervallate dalle reti di Pizzo, autore di una doppietta e di Farina che dalla distanza, dopo un paio di tentativi a vuoto, è riuscito a centrare la porta sguarnita, firmando così la sua tripletta personale.
Il Marsala vince, convince e soprattutto cresce nella convinzione di essere la squadra più forte, fattore questo, come ha evidenziato Mister Bruno nell´intervista nell´immediato dopo partita, “è una condizione e una concentrazione che deve essere mantenuta perché più si avvicina la fine del campionato e più ogni partita nasconde pericolose insidie”.

Il tabellino della gara

Marsala Futsal
Maggio, Ali, Amato, Graziano, Guercio, La Licata, Lupo, Manno, Messeri, Mineo, Picone, Sancarlo. Allenatore Claudio Calandra

Marsala Futsal
Cannavò, Angileri, Trotta, Figuccio, Farina, Patti, Chirco, Milazzo, Pellegrino, Pizzo, Alagna , Costigliola. Allenatore Enzo Bruno

Arbitro
Fabio Graziano della sezione di Palermo

Reti: 4´ 12´ e 60´ +2 Farina (M), 30´ e 57´ Pizzo (M), 6´ Figuccio (M), 14´, Manno (P), 28´ e 55´ Graziano, 33´, 38´ e 47´ Chirco (M), 29´ e 59´ Lupo (P);

Ammoniti: 35´ Manno (P), 41´ Lupo (P), 60´ Patti (M);

 

17a GIORNATA SERIE C2 GIRONE A:

LA CLASSIFICA:

fonte: www.marsalafutsal2012.it

 

Culicchia SRL

About redazione

Check Also

17953005_1055295074602220_4798375206128884632_n

Il Marsala Futsal cade per la terza volta consecutiva e saluta la Coppa

Cade ancora il Marsala Futsal, e lo fa per la terza volta consecutiva in partite …