Home / Altri sport / Lo spettacolo della quarta prova del campionato provinciale (VIDEO)
th_ROSANNA_

Lo spettacolo della quarta prova del campionato provinciale (VIDEO)

In concomitanza con la ricorrenza di Carnevale, dal 27 febbraio al 5 marzo è andata in scena la quarta prova del campionato provinciale individuale Fibis Trapani per categorie. Gli atleti trapanesi, che hanno partecipato alla gara in numero abbastanza positivo, hanno offerto il solito spettacolo nelle tre (in questa occasione due) sale biliardo ospitanti della manifestazione.

3° CATEGORIA:
La categoria cosiddetta “degli amatori” è andata in scena a Marsala presso il csb Il Barone di Eugenio Domingo. A fine prova classifica generale, viste le debacle dei giocatori che a metà campionato occupavano le posizioni di vertice compreso il capolista Tumbarello, ha subito molti stravolgimenti. Al tabellone finale di domenica, dopo che Roppolo aveva battuto nell’unico quarto di finale Vivona, i primi quattro classificati si sono così incrociati nelle due semifinali: nella prima semifinale Francesco Di Giovanni (Mirabilia) ha avuto la meglio per 2-1 su Leonardo Catalanotto (Biliardi Cappuccini), mentre nella seconda semifinale andata in scena sul biliardo “televisivo” (in diretta sulla nostra pagina facebook) l’idolo di casa Luca Ingrassia si è facilmente sbarazzato per 2-0 di Gaspare Roppolo (Mirabilia)

INGRASSIA vs ROPPOLO

Nella finalissima di tappa, un ottimo Francesco Di Giovanni è riuscito a sorpresa ad imporsi sul più quotato beniamino di casa Ingrassia con un rotondo 2-0

INGRASSIA vs F. DI GIOVANNI

Prima affermazione in carriera nel campionato provinciale per l’atleta di Gibellina. La nuova classifica generale vede il balzo al comando di Ingrassia, che si issa in testa a pari punti col secondo classificato, l’ex leader Tumbarello:

classifica 3° cat dopo 4 prove (1) classifica 3° cat dopo 4 prove (2) classifica 3° cat dopo 4 prove (3)

2° CATEGORIA:
Nella categoria intermedia il teatro di gioco è stato quello del PalaSmeraldo di Trapani. Nella sala di Antonio Guaiana ed Andrea Nolfo, domenica 5 marzo si sono giocati il titolo in cinque. Nel quarto di finale, Daniele Cuccia (Smile Club) ha avuto la meglio su Marino Abate. Le due semifinali hanno visto scontrarsi Antonio Passanante (Selinus) con Vito Renda (Smile Club) e Daniele Cuccia con Luigi Manfrè (Gibellina).
Sul biliardo 1, il più esperto Renda è riuscito a domare la freschezza e la tecnica di Passanante con un 2-1 al termine di una bella partita. Sul tavolo 2, invece, Manfrè ha superato alll’ultimo istante ed all’ultimo tiro Cuccia, in una partita “drammatica” nella quale i due giocatori non si sono risparmiati nessun colpo e hanno avuto entrambi l’occasione di chiuderla e staccare il pass per la finalissima.
Sotto gli occhi artificiali della telecamera di Fantastica Sport, ecco la semifinale integrale fra Passanante e Renda e l’ultimo set, la “bella” fra Cuccia e Manfrè:

PASSANANTE vs RENDA + D. CUCCIA vs L. MANFRE’ (bella)

In finale, Manfrè ha superato Renda con un 2-0 in una partita però tutto sommato molto equilibrata

RENDA vs L. MANFRE’

Per Manfrè è la prima affermazione in carriera in seconda categoria, dopo essere stato per anni uno dei migliori atleti di terza categoria. Il delegato provinciale Fibis, nonché vicepresidente regione Sicilia Vito Renda, invece, ottiene un secondo posto in una gara di una categoria che conosce bene e da lui già vinta in due occasioni. In classifica generale mantiene la leadership Tonino Chiofalo (New Games), ma dietro di lui si è portato ad un solo punto Tonio Costa (Smile Club). Un punto più giù il trio formato da Renda, Marino Abate (Il Barone) e Pietro Scirè (New Games), per un campionato che più equilibrato di così non si poteva immaginare:

classifica 2° cat dopo 4 prove (1)classifica 2° cat dopo 4 prove (2)classifica 2° cat dopo 4 prove (3)

1° CATEGORIA:
Nella categoria “regina”, andata in scena fra venerdì e domenica scorsi a Marsala da Il Barone, trionfo per gli atleti del csb ospitante. La prima batteria di qualificazione è stata vinta dal “solito” Davide Granata, campione provinciale in carica. La seconda batteria è stata “storia” dello stesso “barone” Eugenio Domingo e del suo delfino biliardistico Antonino Montalto. Quest’ultimo dopo essersi aggiudicato la finale di batteria si è arreso nella finalissima di prova a Granata, che arriva così alla terza vittoria consecutiva a cui si aggiunge il secondo posto ottenuto nella prima prova di Gibellina, scavando un gap in classifica che a due prove dal termine sembra incolmabile, con nove punti di vantaggio su Navetta (Biglie & Birilli) ha in mano quello che per lui sarebbe il quarto titolo di campione provinciale:

classifica 1° cat dopo 4 prove

Archiviata la quarta prova, testa alla quinta, che sarà anche la penultima. Si giocherà dal 27 marzo al 2 aprile, con la prima e la seconda categoria in programma a Castelvetrano al csb Selinus e la terza categoria a Campobello di Mazara al csb Accademia Biliardi Risorgimento.

Emanuele Scavuzzo

Culicchia SRL

About redazione

Check Also

b

Lo spettacolo “a squadra”: finito il campionato, si attende l’atto finale

3 aprile 2017, atto conclusivo della regular season del campionato provinciale a squadre Fibis Trapani …