Home / Calcio / Marsala-Licata, importante ma non fondamentale. In diretta su Radio Itaca 98.4
PicsArt_11-12-11.43.21

Marsala-Licata, importante ma non fondamentale. In diretta su Radio Itaca 98.4

E’ indubbiamente il big match del tabellone odierno di Eccellenza A. Marsala e Licata si affrontano sullo spelacchiato terreno del Nino Lombardo Angotta (stamani con problemi di fornitura idrica ma, a quanto pare, prontamente risolti) per conquistare, almeno per buona parte del campionato, il ruolo di leader tra le siciliane centro-occidentali. Non sarà un incontro che vale il campionato, tutt’altro, ma sicuramente importante per “pesare” le forze delle due pretendenti alla promozione in serie D. Tra le due contendenti potrebbe approfittarne il “terzo incomodo”, ossia quel Dattilo che, approfittando del passo falso sia del Marsala che del Licata 2 settimane addietro, si è riportato in seconda posizione ad un solo punto dalla vetta lilibetana e appaiato ai licatesi.

In casa gialloblù, sia il presidente Scimonelli che l’allenatore Angelo Galfano (l’anno scorso sulla panchina del Marsala 1912), buttano acqua sul fuoco definendo questo incontro più affascinante che decisivo. Diversa l’atmosfera in casa azzurra dove l’entourage del presidente Giuseppe Milazzo vuole dimostrare alla città intera quanto valido sia il loro progetto non solamente con gli sforzi economici profusi (recente l’acquisto di un pullman per le trasferte e il materiale necessario per la riabilitazione dei giocatori), ma anche attraverso il risultato sul campo. Ambizioni? tante.

Tra le curiosità di questo match odierno, risalta la lunga sfilza di ex azzurri che oggi indossano la casacca del Licata. Oltre all’allenatore Galfano, ci sono Vincenzo Riccobono, Salvatore Maltese, Gianmarco Corsino, Ousseynou Mbaye e ben tre portieri: Marco Lo Verde, Pietro Catalano e Pietro Iacono. Giocatori che hanno lasciato un segno più o meno tangibile e più o meno felice ma che il pubblico marsalese conosce parecchio bene. A proposito di pubblico e tifosi, per la gara di oggi la società ha proclamato la “giornata azzurra”, quindi non saranno validi gli abbonamenti. In effetti, non potrebbe esserci partita migliore per dimostrare l’attaccamento del pubblico alla maglia azzurra dell’unica società che oggi rappresenta il calcio lilibetano.

E’ anche il match che vede tornare in campo la redazione di Fantastica Sport. In collaborazione con Radio Itaca e Radio Azzurra Licata, verrà offerta la radiocronaca della partita a partire dalle 14:50 sulla storica frequenza del calcio marsalese, ossia i 98.4, e dal sito www.radioitaca.it. Nello stesso tempo la redazione  di Sicilia Sport Magazine offrirà la telecronaca con la diretta streaming sulla propria pagina Facebook.  Come avevamo dichiarato, il giustificato scetticismo iniziale derivante dalla presenza in seno alla società di alcuni personaggi che hanno poco convinto negli anni precedenti, ha lasciato il posto ad una fiducia nell’operato di questa società che sembra muoversi con raziocinio verso la Serie D. Nonostante ciò, non mancherà il commento critico e distaccato che deve esistere tra le società e gli organi di informazione per garantire un’obiettività nei confronti dei lettori.

Culicchia SRL

About redazione

Check Also

Chianetta

“Black Sunday” di Chianetta, solo pareggio per il Marsala

Nel fine settimana più atteso da chi ama gli sconti, la capolista Marsala Calcio fa …